Andre Dubus III – L’amore sporco

VOTO 7
'L'amore sporco' è una raccolta di racconti di Andre Dubus III interamente incentrata sull'amore, sulle relazioni di coppia e sui rapporti umani. Storie che vanno oltre l'abitudine e che arrivano al momento della rottura.

Andre Dubus III, prima de L’amore sporco, aveva già conquistato i lettori con La casa di sabbia e nebbia e l’autobiografia I pugni nella testa. Questa nuova opera, L’amore sporco, appunto, ci conferma il talento di uno scrittore capace di collegare narrativa e realtà e, nel caso specifico, di scandagliare il mondo dell’amore dando luce ad ogni sfaccettatura.

L’amore sporco si compone di quattro storie, tutte ambientate nella pianura del New England, tra l’oceano e il fiume Merrimack. Ogni storia ha la forza di avere inizio dal particolare per regalarci la visione generale dell’amore che arriva, che se ne va, che tormenta nel quotidiano. Nelle pagine di Andre Dubus III ci sono relazioni che esplodono, sbandamenti, sensi di colpa, passi indietro.

Quattro storie ne L’amore sporco, dicevamo, distinte ma che si intrecciano pian piano: un importante manager è sconvolto dopo aver scoperto che la moglie lo tradisce; un’impiegata di banca si innamora di un ragazzo gentile ma che la farà cadere in un turbine di compromessi che la faranno cambiare; un barman col vizio dell’alcol ama troppo le donne e finisce per tradire la moglie incinta, quasi fino a perderla; una ragazza fragile tenta di cancellare il passato grazie alle cure di un vecchio prozio.

Andre Dubus III
Andre Dubus III, autore de L’amore sporco

Sono le vicende del quotidiano quelle che Andre Dubus III racconta ne L’amore sporco, storie che hanno al centro sempre la vita apparentemente tranquilla della provincia americana, in cui la facciata conta più della sostanza, in cui il rispetto delle regole porta alla perdizione, alla menzogna, alla voglia di fuga, alla distruzione della libertà personale e quindi della vita più intima di ognuno.

In questo intreccio totale che è L’amore sporco, ogni personaggio finisce nella vita degli altri, quasi come se i dubbi, le paure, le meschinità e le sofferenze dell’uno, diventassero di colpo quelle degli altri. L’universo che ne viene fuori è quello unico e totale delle relazioni affettive, rappresentate in una linea continua che attraversa le quattro storie dal momento della nascita a quello della fine, passando per le fasi centrali. Andre Dubus III, com’è nel suo stile, non risparmia particolari, non addolcisce la pillola, non cerca scorciatoie.

D’altronde l’amore non ne ha bisogno, non ne vuole; l’amore di Andre Dubus III è un amore al limite, mai banale e mai immerso nell’abitudine. ‘L’amore sporco’, che l’autore è bravissimo a descrivere, è quello che ci viene svelato nel momento di rottura, quando tutte le cose sono reali e ci sorprendiamo di tutto, anche di noi stessi.

Non è una cosa insolita. I progetti falliscono per una serie di motivi […] ma in questo caso c’è stato semplicemente un mutamento del cuore. O, più precisamente, il passaggio da un cuore che si nasconde a un cuore che si rivela.
Donato Bevilacqua
L'autore

Laureato in comunicazione multimediale all'università di Macerata, mi occupo da anni della sezione letteratura de La Bottega di Hamlin. Coordino la redazione di vari magazine online e collaboro con enti, istituzioni ed associazioni per l'organizzazione di eventi e la promozione del territorio.