Luigi Tenco, in libreria la biografia di Aldo Colonna

A 50 anni dalla morte di Tenco, è disponibile nelle librerie 'Vita di Luigi Tenco', biografia sull'artista firmata da Aldo Colonna.

Sono passati 50 anni dalla morte di Luigi Tenco, nel corso del Festival di Sanremo del ’67. «Per saper se domani / si vive o si muore / e un bel giorno dire basta e andare via», cantava Tenco nella sua Ciao amore, ciao, presentata proprio in occasione della kermesse canora. Parole all’apparenza profetiche: l’artista venne ritrovato senza vita il 28 gennaio (il decesso risaliva al 27), ucciso da un colpo di pistola alla testa.

La causa ufficiale della morte di Tenco fu il suicidio, tesi considerata verosimile anche da alcuni colleghi, da Gino Paoli a Fabrizio De André. Il 25 gennaio scorso è uscita in libreria, edita da Bompiani, Vita di Luigi Tenco di Aldo Colonna, una biografia che tenta di raccontare un uomo e un artista ancora molto amato. Colonna narra di un individuo «appassionante e scomodo, fiero e disperato, coerente fino in fondo e dalla forte personalità».

Una nuova edizione che tenta di descrivere non solo il cantante, ma anche la parentesi esistenziale e personale di Tenco. Ad arricchire il tutto, un apparato iconografico con alcune foto inedite.

Elena Spadiliero
L'autore

Classe 1985. A sei anni è iniziata la mia storia d'amore con i libri: da allora non li ho più lasciati. Appassionata di cinema, montagna e Dylan Dog. Divoratrice di sushi e smørrebrød. Credo nella bellezza che «salverà il mondo» e nelle parole, ma quelle giuste, perché «chi parla male, pensa male e vive male».