In libreria ‘Giorgiana Masi. Indagine su un mistero italiano’ di Concetto Vecchio

40 anni fa veniva uccisa Giorgiana Masi. 'Giorgiana Masi. Indagine su un mistero italiano' racconta quel tragico episodio.

È in libreria Giorgiana Masi. Indagine su un mistero italiano di Concetto Vecchio pubblicato da Feltrinelli.

Sono passati esattamente 40 anni dalla morte della giovane Masi: il 12 maggio 1977 Giorgiana si trovava nel centro storico di Roma, insieme al fidanzato. All’improvviso scoppiarono dei violenti disordini tra i manifestanti del Partito Radicale (a cui si erano uniti esponenti di Autonomia Operaia) e le forze dell’ordine, e la Masi venne colpita a morte da un proiettile.

Concetto Vecchio vive a Roma ed è giornalista di Repubblica. È l’autore di Vietato obbedire (Rizzoli) e Ali di piombo (BUR). Di seguito, la copertina di Giorgiana Masi. Indagine su un mistero italiano.

Redazione
L'autore

La Bottega di Hamlin è un web magazine di musica, cinema e libri, con notizie sempre aggiornate dall’Italia e dall’estero, recensioni e approfondimenti.